fbpx
  • Make a reservation:
  • Email Us: info@venturamilano.com

Fuori Salone 2020: Alpha District, Nuovo Distretto del Design !

Alpha District - Mappa delle zone

Fuori Salone 2020: Alpha District, Nuovo Distretto del Design !

Mancano sei mesi alla Milano Design Week 2020, ma i distretti legati al Fuori Salone, o semplicemente  Fuorisalone, sono già in fermento per una nuova edizione che si preannuncia ricca di tante novità.

La prima  è la nascita di un nuovo distretto legato sempre al design e all’innovazione.

Alpha District, questo il nome, è stato presentato il 5 novembre  nel Deposito Mele e si affiancherà ai già rinomati Tortona, Lambrate, Bovisa, Brera etc andando così a coprire quasi tutti i quartieri della città.

Le aree che gravitano sotto il nome di “Alpha District” sono Cagnola, Portello, Triennale e Fiera e come per gli altri distretti legati al Design ha una forte anima industriale. Il nome infatti non è stato scelto a caso. L’area del Portello era la sede della casa automobilistica Alfa Romeo.

Alpha District - Mappa delle zone
Alpha District – Mappa delle zone

Con la creazione di questo nuovo distretto prosegue il progetto del Comune di Milano di riqualificare e rigenerare ex-quartieri industriali.

Milano quindi sempre più regina del design con il Salone del Mobile ed il Fuorisalone.

Lo scorso 4 luglio 2019 al Base è stata presentatata, ma solo per gli operatori, l’edizione 2020 della Milano Design Week che si svolgerà dal 21 al 26 aprile 2020 e avrà  come tema dominante la “ creatività femminile”.  

Edizione 2019

Guardando i numeri del Fuorisalone dell’edizione 2019 si rimane stupefatti da come questo evento, nato spontaneamente nei lontani anni ’80, si sia espanso a macchia d’olio in tutta Milano acquisendo la stessa importanza del Salone del Mobile.

I distretti coinvolti nell’ultima edizione del Fuorisalone sono stati : 5vie,  Bovisa, Brera, Centrale, Isola,  Lambrate, Porta Venezia e Tortona.

Mappa Fuori Salone 2019
Mappa Fuori Salone 2019 fornita da Fuorisalone.it

Si sono registrati oltre 1350 eventi sparsi in oltre 950 location di ogni tipo: da ville storiche ad ex capannoni industriali, da installazioni a cielo aperto ad officine, con un indotto per la città di Milano che ha toccato ogni settore dell’accoglienza, dai bar ai ristoranti, dai taxi ai mezzi pubblici.

A fare da contorno ad esposizioni e workshop, si sono svolti eventi serali musicali che hanno animato ogni distretto.

Ed oggi si sta già mettendo in cantiere l’edizione 2020.

Alcuni distretti hanno già aperto la Call per cercare nuovi designer ed espositori.

A breve anche Ventura Milano aprirà la sua call, seguiteci sul blog e sui nostri profili social Facebook, Linkedin, Twitter ed Instagram per rimanere aggiornati!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *