fbpx
  • Make a reservation:
  • Email Us: info@venturamilano.com

Category Ventura Milano Design District

Carla Fracci

Carla Fracci sulle Punte da Lambrate alla Scala

Carla Fracci sulle punte da Lambrate alla Scala.

Se viene automatico associare il volto di questo mito della danza classica al Teatro alla Scala così non lo è per l’associazione con il quartiere di Lambrate.

Già perché la Giselle più famosa al mondo, che ci ha lasciato il 27 maggio all’età di 84 anni era nata proprio nel cuore di Lambrate in via Bellincione da papà tranviere e da mamma operaia all’Innocenti.

E proprio nel suo quartiere natale nascerà la Cittadella della Scala. Sembra quasi un segno del destino.

Esordi.

A differenza di altre Etoille, Carla Fracci non ha iniziato fin da piccola a volteggiare sul palco del Teatro alla Scala.

Infatti ci arrivò solo all’età di 10 anni spinta da amici di famiglia che l’avevano vista ballare nel circolo ricreativo dell’ATM, la società di trasporti milanesi per cui lavorava suo papà.

E anche se oggi sembra impossibile pensarlo vista la sua conosciuta dedizione alla danza, la sua famosa attenzione per i dettagli e la ricerca della perfezione dei movimenti, non fu facile per lei per lei abituarsi all’età di dieci anni allo severa disciplina che imponeva lo studio della danza.

Le ore trascorse alla sbarra ripetendo sempre gli stessi esercizi, difficile capirlo per chi fino a poco prima era libera di volteggiare ovunque.

Ma come spesso accade, sono gli incontri con alcune persone a farci comprendere il senso e l’importanza delle cose e a disegnare il nostro destino.

Per lei fondamentale fu l’incontro con Margot Fontayne, colei che nel 1979 fu nominata dal Royal Ballet la prima ballerina assoluta. Vederla ballare sul palco le fece comprendere e amare il senso di tanta fatica.

1958 : Diventa Prima Ballerina del Teatro alla Scala

Carla Fracci

A soli 22 anni Carla Fracci diventò la prima ballerina della Scala e da quel momento divenne l’ispirazione per ogni bambina che aveva come sogno quello di diventare un’étoille.

E fonte di ispirazione lo è ancora oggi perché i miti in verità non muoiono mai.

Nel 1981 il New York Times la definì prima ballerina assoluta.

Nel corso della sua carriera ha calcato i palchi dei più importanti teatri del mondo. Ha danzato con miti maschili della danza classica : Nureyev, Baryshnikov e il nostro Roberto Bolle.

Carla Fracci e Rudolf Nureyev in Giselle
Carla Fracci e Rudolf Nureyev in Giselle

Ha diretto i corpi di ballo dei più importanti teatri nazionali: il San Carlo di Napoli, l’Arena di Verona e il Teatro dell’Opera di Roma

Una vita sulle punte. Una vita dedicata alla danza. Alla danza in tutte le sue forme e stili.

Come non ricordare il Can Can con Heather Parisi e Raffele Paganini “ Al Paradise” nel 1983 – era presente anche Milva, morta poche settimane fa – o i balletti più recenti con Virginia Raffaele e Roberto Bolle.

Carla Fracci " Al Paradise" 1983 - Can Can
Carla Fracci ” Al Paradise” 1983 – Can Can

Anche nelle coreografie divertenti e ironiche ci metteva la stessa dedizione e precisione di quando indossava il tulle bianco di Giselle o gli abiti di Giulietta.

Il bianco. Quel colore che lei amava tanto colorerà un tram della linea 1 che le verrà dedicato. La linea 1 passa proprio davanti al Teatro più famoso di Milano e su cui suo papà faceva il bigliettaio.

Carla Fracci alla Scala
Carla Fracci alla Scala

Carla Fracci aveva quello che viene definito “il sacro fuoco della Danza”. Un fuoco che l’ha fatta ballare sino all’ultimo e che continuerà a farla danzare in eterno.

Ventura Milano Design Week 2021

Ventura Milano Design Week 2021, il design ritorna a Lambrate!

Ventura Milano Design Week 2021! Design e arte ritornano a settembre nel distretto del design di Lambrate !

Anche quest’anno via Ventura, Via Massimiano, via Conte Rosso, le vie centrali da cui ha preso vita nel 2010 il Fuorisalone di Lambrate, si riempiranno di esposizioni di designer e aziende, facendo respirare ai visitatori un’atmosfera creativa, giovane ed internazionale.

Ventura Milano Design Week 2021
Ventura Milano Design Week 2021

5 – 10 settembre 2021

Il distretto di VENTURA MILANO vuole dare un segnale di ripartenza del mondo fieristico del design con l’edizione 2021 del Fuorisalone che sarà in scena tra il  5 – 10 settembre e che traghetterà l’intero quartiere verso l’edizione del 2022.

Milano Salone del Mobile
Milano Salone del Mobile

Nel corso degli anni il distretto milanese di Lambrate ha rafforzato e ampliato il suo ruolo di distretto a supporto e promozione del design in Italia ospitando nei suoi spazi, tipici di un quartiere ex industriale, designer, artisti, professionisti e aziende, italiane e internazionali

E’ diventato tra i protagonisti indiscussi del Fuorisalone della Milano Design week, merito soprattutto della cooperazione e coinvolgimento attivo delle realtà locali, operatori del quartiere, scuole ed enti del terzo settore del territorio.

Il Fuorisalone 2019 ha visto transitare per le vie centrali di Lambrate oltre 100 mila visitatori provenienti da ogni parte del mondo grazie anche ad esposizioni dal forte richiamo attrattivo come quella legata alla dimensione del design dell’Ospitalità curata dell’Architetto Simone Micheli (che sarà presente anche per l’edizione 2021).

Hotel Regeneration 2019 - ingresso
Hotel Regeneration 2019 – ingresso

Fuorisalone di Lambrate nel distretto di VENTURA MILANO

Anche nell’edizione di settembre 2021, innovazione, creatività e sperimentazione sono gli elementi alla base del Fuorisalone di Lambrate nel distretto di VENTURA MILANO.

La “Brooklyn Italiana” ospiterà nei suoi spazi ex-industriali un caleidoscopio di designer di ogni nazionalità. Ex-capannoni industriali, showroom, gallerie d’arte, negozi, giardini e terrazze saranno trasformati in location espositive.

La Ventura Milano Design Week 2021 nel distretto VENTURA MILANO si animerà non solo di esposizioni di design, ma anche di workshop e conferenze  sul mondo del design ed eventi aggregativi sia diurni che serali con lo scopo di creare opportunità e nuove connessioni tra designer, artisti ed aziende, il tutto per catapultare i visitatori in uno scenario unico : un ex quartiere industriale trasformato in un’isola del design.

Spazio per gli incontri all'interno di Hotel Regeneration
Spazio per gli incontri all’interno di Hotel Regeneration

Siete un designer ? Architetto ? Un’azienda del design, dell’arredamento? Per partecipare contattateci a venturamilanodesignweek@venturamilano.com

Ventura Milano Impresa Sociale Srl – Via Ventura 12/a – 20134 Milano (MI)
Ufficio Stampa: press@venturamilano.com – www.venturamilano.com
FB: facebook.com/venturamilanodesigndistrict – IG: instagram.com/ventura_milano_designdistrict

Tag, , , ,

Milano Salone del Mobile

Milano : un 2021 all’insegna del Design!

Milano : un 2021 all’insegna del design!

Milano e il Design sono legati da un filo doppio.

E se il 2020 ha impedito lo svolgimento in presenza di tutte le manifestazioni legate al settore, il 2021 si prospetta un anno ricco di eventi.

Aprirà le “danze” il Fuorisalone!

Nel 2021 Fuorisalone.it avrà due edizioni.

Fuorisalone 2021 : due edizioni !
Il Fuorisalone nel 2021 si sdoppia : aprile edizione digitale , settembre edizione in presenza!

In aprile, 12-18 aprile, verrà realizzata la versione digitale che darà continuità alla piattaforma Fuorisalone Digital.

Fuorisalone Digital ha preso il via quest’anno con lo scopo di supportare i designer che si sono ritrovati senza la manifestazione fisica a causa della pandemia.

La salvezza del design in questo 2020 è stato proprio il digitale!

Questo mezzo ha infatti permesso di mantenere vivo il rapporto tra designer e clienti anche attraverso live, presentazioni, workshop e dibattiti.

Per aprile 2021 la piattaforma sarà ampliata di nuove funzionalità che si affiancheranno alle già efficienti e collaudate : Fuorisalone TV, Fuorisalone Magazine e il canale Fuorisalone China.

Certamente il digitale non potrà mai sostituire l’evento fisico ma potrà integrarlo sempre di più.

Ecco perché Fuorisalone.it ha deciso di sdoppiarsi e di concludere il semestre digitale dedicato al design che partirà in aprile a settembre 2021 in concomitanza con il Salone del Mobile.

Salone Del Mobile di Milano 2021

Dopo slittamenti e annullamenti causati dall’emergenza sanitaria finalmente si sono decise in questi giorni le date della sessantesima edizione del Salone del Mobile : 5 – 10 settembre 2021

Un’edizione che “ sarà l’emblema da cui ripartirà l’Italia” come ha affermato il Presidente della Fiera Carlo Bonomi, nonché Presidente di Confidustria.

Non è stato facile trovare una data adeguata ch e non si sovrapponesse ad altre fiere e che fosse abbastanza lontana per superare la pandemia in atto ma si voleva a tutti i costi ritornare a realizzare una fiera in presenza, perché diciamolo, nessuna fiera virtuale potrà mai andare a colmare la fisicità che necessita il design.

Un evento che dal 1961 è cresciuto vertiginosamente diventando il principale evento di Lifestyle.

Salone del Mobile - Sessantesima edizione
Milano : Salone del Mobile 5 -10 settembre 2021

Una fiera che necessita di una esposizione fisica. Un evento che per la sua importanza si declina in più forme e settori : esposizioni, happening, workshop e dibattiti.

Una manifestazione, la più importante per Milano, che attira in ogni edizione oltre 400 mila visitatori e coinvolge nelle attività quotidiane oltre 23 mila imprese.

Difficile quindi poterlo mantenere virtuale.

Salone del Mobile : Edizione numero 60!

L’edizione dei 60 anni sarà una edizione unica che vedrà coinvolte anche altre manifestazioni legate al design, persino alcune che avevano svolgimento biennale.

Insieme al Salone del Mobile e ovviamente al Fuorisalone ci saranno : Salone Satellite , Euroluce , Eurocucina e il Salone Internazionale del Bagno.

Ventura Milano è tra i promotori del Fuorisalone del Design di Lambrate !

E avendo la sede proprio nella via da cui ha preso vita il Fuorisalone di Lambrate vi terrà aggiornati!

Tag, , , ,

Logo di Ventura Milano Design District

Ventura Milano, non è solo Design District ma molto di più!

Ventura Milano è un progetto culturale che ha l’obiettivo di sostenere il ruolo del Distretto di Lambrate all’interno della città di Milano.

Vuole essere il collante del quartiere tra arte, industria, commercio, design, innovazione e tecnologia.

Le vie centrali del Fuori Salone di Lambrate
Vista dall’alto delle principali vie dove si svolge ogni anno il Fuori Salone.

Ventura Milano vuole mantenere vivo tutto l’anno un Distretto storico della città, attraverso la promozione e l’organizzazione diretta di attività culturali come workshop, conferenze, mostre e spettacoli di divertimento.

E’ anche un magazine per raccontare quotidianamente una zona di Milano sempre più in fermento ed in continua evoluzione, buttando sempre un occhio a quello che accade nel resto della città.

Ventura Milano attraverso i propri  mezzi di comunicazione, magazine ed i propri profili social Facebook , Instagram e Twitter presenterà un quartiere che non vive  solo di Fuori Salone.

Dove nasce l’idea di questo progetto?

Nasce da due desideri :

  • dare una nuova immagine ad un quartiere a forte vocazione industriale
  • far comprendere, ai milanesi e non,  che Lambrate non “fiorisce” solo durante la Milano Design Week.

Infatti, l’opinione comune, associa il Distretto al solo Design, come se Lambrate vivesse esclusivamente durante la settimana del FuoriSalone e tornasse a dormire durante il resto dell’anno.

Lambrate è un quartiere in fermento tutto l’anno.

Non è solo Milano Design Week, ma è anche Milano Digital Week e Milano Fashion Week per citare alcuni degli  eventi più importanti ed internazionali della Città di Milano.

Mostre d’arte, concerti, sfilate ed eventi di ogni genere si svolgono durante tutto l’anno .

Non è possibile visitare la città e non fare un salto a Lambrate, quartiere che fino al 1923 era un municipio  indipendente, separato dalla metropoli.

Fin dagli anni ’30 del secolo scorso, è stato uno dei distretti industriali più importanti e attivi di Milano.

Era sede di fabbriche come l’Innocenti, la Faema e la Angelo Bombelli per citarne solo qualcuna, che da sole davano lavoro ad oltre 5000 operai.

A partire dagli anni ’70 la crisi industriale, ha portato alla chiusura di alcune realtà produttive ed altre si sono delocalizzate in zone più esterne della città lasciando sempre più spazio all’edilizia residenziale.

Con l’inizio del nuovo Millennio, Lambrate ha subito una rigenerazione urbana e architettonica al punto da essere chiamata la “Nuova Brooklyn Italiana”.  

La Brooklyn Italiana

Negli anni ‘2000, aprono gallerie d’arte e scuole di grafica, studi di architettura e società di comunicazione, coworking e nuovi locali per il divertimento ed intrattenimento si affiancano a quelli già esistenti.

I capannoni industriali si trasformano in centri per esposizioni, mostre, eventi e fiere del Vintage.

Dal 2010 l’evento più importante del Distretto è la Milano Design Week.

Lambrate è diventata una delle zone centrali del Fuori Salone, l’evento più importate al mondo del design legato all’arredamento che attira designer o semplici appassionati da tutto il mondo.

Via Ventura, Via Massimiano, Via Conte Rosso e Via Sbodio sono le vie “calde” del Fuorisalone di Lambrate.

Oltre 100 mila persone hanno transitato per queste vie durante l’edizione del 2019.

Autofficine vengono trasformate in spazi espositivi, ex capannoni industriali ospitano workshop e  mostre di giovani artisti.

Giardini privati e terrazze diventano discoteche a cielo aperto per ballare e socializzare e magari dare origine a nuove idee imprenditoriali.

Oggi Lambrate è uno dei quartieri più alla moda ed internazionali di Milano dove convivono  il passato ed il moderno.

Ricordiamoci : “Il Futuro è nelle periferie” cit. Enzo Piano

Tag, , , , , , ,

Carl O Brown

Appreciate your help and quick response. The overall work on the theme is impressive. Thanks for excellent support, I will continue tobuy from you as new site needs arise. Great products service Thanks for excellent support !

Shane Bravo

Appreciate your help and quick response. The overall work on the theme is impressive. Thanks for excellent support, I will continue tobuy from you as new site needs arise. Great products service Thanks for excellent support !

CHIRS B. NOLAN

Appreciate your help and quick response. The overall work on the theme is impressive. Thanks for excellent support, I will continue tobuy from you as new site needs arise. Great products service Thanks for excellent support !

Powerful Bootstrap Theme

Many desktop publishing packages and web page editors now use Lorem Ipsum as their default model text, and a search for ‘lorem ipsum’ will uncover many web sites still in their infancy

Get an Idea

Many desktop publishing packages and web page editors now use Lorem Ipsum as their default model text, and a search for ‘lorem ipsum’ will uncover many web sites still in their infan.

What Is Lorem Ipsum

Lorem Ipsum is simply dummy text of the printing and typesetting industry. Lorem Ipsum has been the industry’s standard dummy text ever since the 1500s, when an unknown printer took a galley of type and scrambled it to make a type specimen book. It has survived not only five centuries, but also the leap into electronic typesetting, remaining essentially unchanged. It was popularised in the 1960s with the release of Letraset sheets containing Lorem Ipsum passages, and more recently with desktop publishing software like Aldus PageMaker including versions of Lorem Ipsum.

Tag, Maggiori informazioni

Lorem ipsum dolor sit amet

consectetur adipiscing elit. Pellentesque quis nibh hendrerit, laoreet augue eget, tempor risus. Ut mattis mollis tortor in adipiscing. Maecenas eget viverra purus. Etiam et nisl et sem venenatis bibendum et a sem. Nam volutpat tellus et massa tincidunt, at elementum libero venenatis. Nam blandit nisi quis facilisis elementum. Vivamus eu nisl convallis .

Mauris a lacus vel purus venenatis convallis sit amet a metus. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Morbi elementum diam sed turpis lobortis, ac ullamcorper lacus adipiscing. Sed elementum eleifend mauris non congue. Aenean ullamcorper justo vitae ipsum gravida euismod. Maecenas placerat tristique metus.

Tag, Maggiori informazioni

Beatae vitae dicta sunt explicabo

voluptatem quia voluptas sit aspernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores eos qui ratione voluptatem sequi nesciunt. Neque porro quisquam est, qui dolorem ipsum quia dolor sit amet, consectetur, adipisci velit, sed quia non numquam eius modi tempora incidunt ut labore et dolore magnam aliquam quaerat voluptatem. Ut enim ad minima esse quam nihil molestiae consequatur, vel illum qui dolorem eum fugiat quo voluptas nulla pariatur? At vero eos et accusamus et iusto odio dignissimos ducimus qui blanditiis praesentium voluptatum deleniti atque

Tag, Maggiori informazioni