fbpx
  • Make a reservation:
  • Email Us: info@venturamilano.com

Archive Aprile 2021

Fuorisalone Digital Edition 2021

Fuorisalone Digital Edition 2021 e “Cairo Milano Design”

Domani, 12 aprile 2021 prenderà il via Fuorisalone Digital Edition che si concluderà domenica 18.

Questa settimana apre un semestre di eventi digitali legati al design che si chiuderà tra il 4 -10 settembre con l’edizione in presenza in concomitanza con il Salone Internazionale del Mobile di Milano.

Vogliamo precisare che ad oggi la certezza matematica sullo svolgimento della fiera non c’è, anche se le date sono state ufficializzate da mesi.

Tutto dipenderà dall’andamento della pandemia e dai DCPM.

Ventura Milano come molti operatori del settore e dell’indotto attende con ansia l’edizione 2021 che sarà la sessantesima e vedrà la fusione di più fiere:

  • Salone del Mobile di Milano
  • Fuorisalone
  • Salone Internazionale del Complemento d’Arredo
  • Eurocucina / FTK Technology for Kitchen
  • Salone Internazionale del Bagno
  • Euroluce
  • Workplace 3.0.
Milano Salone del Mobile
Milano Salone del Mobile

Ma torniamo a Fuorisalone Digital Edition 2021.

Tema principale dell’edizione 2021 è “Forme dell’Abitare” e verrà sviluppato in conference e dibattiti sulle nuove esigenze abitative e sugli spazi domestici.

Il tema non è stato scelto a caso visto il diffondersi dello smartworking a causa della pandemia.

Nell’ultimo anno gli spazi di casa hanno subito trasformazioni per adattarli alle diverse esigenze.

Per molti di noi sono diventati infatti uno spazio di lavoro, un’aula di scuola ma soprattutto un luogo dove abbiamo trascorso molte giornate.

Gli altri temi attorno a cui verterà questa sette giorni digitale del design sono l’ambiente e le trasformazioni urbane, altro tema di forte attualità soprattutto in una città come Milano dove molte aree sono oggetto di trasformazione e riqualifica.

Tutto il programma sarà disponibile sul sito www.fuorisalone.it.

Ma veniamo ora alla novità 2021.

Novità 2021: Cairo Milano Design.

Come accaduto nel 2020 Fuorisalone.it non smette di stupirci con nuovi progetti.

Dopo il refitting del sito e la piattaforma TV inaugurata a maggio 2020 che ha creato un collegamento diretto con la Cina, Fuorisalone.it ha pensato di aggiungerne un’altra al suo ecosistema.

Il 15 aprile sarà attiva la nuova piattaforma digitale che farà da collegamento tra l’Italia e l’Egitto sulla base del design, dell’architettura ma passando anche attraverso la moda e l’arte.

Creata da fuorisalone.it e dalla rivista specializzata egiziana El Beit Magazine, la nuova rivista digitale “Cairo Milano Design” diventerà una sezione del portale www.fuorisalone.it in attesa di poter avere un suo spazio fisico durante l’edizione di settembre in presenza.

Tra i co-fondatori del nuovo “net magazine” vi sono anche Luca Fois docente alla facoltà di Design del Politecnico di Milano e Cristian Confalonieri che vede in questa nuova collaborazione italo-egiziana lo strumento per creare progetti speciali e offrire una vasta gamma di servizi.

I Co-Fondatori del Nuovo Progetto Cairo Milano Design
I Co-Fondatori del Nuovo Progetto Cairo Milano Design

Sicuramente questa nuova piattaforma sarà il punto di partenza per sviluppare nuove sinergie tra i designer italiani e egiziani con i marchi e servirà anche da ponte tra due culture e saperi differenti.

Ventura Milano continuerà a seguire i progetti di Fuorisalone.it!

Seguiteci anche sui nostri canali social Facebook e Instagram !

Tag, , ,

ArtNoble - logo

ArtNoble Apre la Sua Prima Galleria Permanente a Lambrate

ArtNoble ha scelto il quartiere di Lambrate per aprire la sua prima galleria permanente dedicata agli artisti emergenti dell’arte contemporanea

Sono anni che Lambrate è diventato uno dei quartieri di riferimento per il mondo dell’arte e del design e non solo per la presenza del Fuorisalone.

Case d’aste, studi di architetti e di designer lo hanno scelto come sede dei loro showroom.

A loro si è aggiunto Matthew Noble, classe 1993 milanese di nascita, fondatore di ArtNoble che ha deciso di aprire il suo primo spazio espositivo permanente in via Ponte Legno 9.

Matthew Noble Fondatore di ArtNoble ( credit linkedin )
Matthew Noble Fondatore di ArtNoble ( credit linkedin )

Matthew Noble e il progetto ArtNoble

Il progetto ArtNoble prende vita nel 2018 quando il suo cosmopolita creatore, Matthew Noble residente a Londra, decide di abbandonare il suo lavoro e dedicarsi alla sua passione : l’arte.

Realizza così la sua prima mostra di arte contemporanea in una villa nella campagna inglese.

Questo è l’inizio di ArtNoble.

Si succedono altre esposizioni temporanee realizzate in spazi inconsueti come case private e in luoghi più canonici dell’arte come gallerie.

Rientro in Italia

Ma nel 2019 lo scopritore di artisti emergenti sente il richiamo della sua terra natale, l’Italia, e decide quindi di farvi ritorno.

Mentre è in fase di rientro il destino gli manda un segnale che gli conferma che quella è la strada giusta da seguire.

Incontra infatti un giovane appassionato di arte che ha appena aperto una galleria di arte contemporanea a Brescia e decide di affiancarlo nella co-direzione.

ArtNoble arriva a Milano

Nel frattempo questo giovane e già affermato galleristia osserva come Milano è diventata sempre più una metropoli internazionale, che risente le influenze delle diverse culture degli abitanti che la popolano.

Vi si trasferisce e porta ovviamente con sé il progetto ArtNoble.

Mentre è alla ricerca di spazio temporaneo per realizzare la mostra fotografica di un suo artista il destino ci mette nuovamente lo zampino e lo fa imbattere in un luogo che darà un nuovo volto ad ArtNoble

Visita infatti uno spazio che cattura immediatamente la sua attenzione. Un ex magazzino dall’ampia metratura con pilastri e vetrate che ricorda i loft della sua Londra.

ArtNoble Space - Credits Aleksander Mores
ArtNoble Space – Credits Aleksander Mores

E’ un colpo di fulmine.

Decide che quello spazio sarà la sede del nuovo progetto di ArtNoble : una galleria fisica permanente dedicata agli artisti emergenti e lo aiuterà nella co-direzione Alessia Previtali.

E un luogo in grado di colpire così allo stomaco non poteva che trovarsi a Lambrate.

Un quartiere ex industriale in rinascita, dove molte ex fabbriche sono state convertite in spazi espositivi temporanei per il Fuorisalone e in gallerie d’arte permanenti.

Inaugurazione aprile 2021.

Insieme ai proprietari dell’immobile, inizia il reffiting e lo trasforma in una galleria permanente che sarà inaugurata il 22 aprile con la mostra “Zeitgeber (donatore di tempo)” che raccoglie i lavori di vari artisti.

Le opere di Giovanni Chiamenti, Simon Dean, Michele Guido, Katherine Jones, Giulia Mangoni, Edoardo Manzoni e Silvia Mariotti saranno tutte incentrate sul ruolo del tempo, della successione di luce e buio, dell’aspetto magico delle metamorfosi che avvengono in natura e in mitologia.

Lambrate sempre di più distretto legato al design contemporaneo, alternativo ed emergente!

Continuate a seguire Ventura Milano!

Tag, ,